Meglio l’uovo e la gallina

copertina- artwork-03

Definire ciò che è “artisticamente bello” è praticamente impossibile: ci hanno provato in tanti nel corso dei secoli, ma ciò che è fuori da ogni dubbio è che quello di “arte” è un concetto che cambia, si evolve e si modifica in base ai contesti, ai luoghi, ai periodi storici e, soprattutto, alle persone. Il Novecento, poi, più di qualsiasi altro secolo ha stravolto il concetto “classico” di arte portando alla nascita di nuove forme, stili e modi di comunicare.

Ci piace pensare che l’arte sia il modo in cui un artista veda la realtà e la rappresenti attraverso i propri occhi e che, quindi, non esista un artista senza il proprio stile.

Perché questa premessa? Perché abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri creativi di rappresentare il concept di Made in Genesi: meglio l’uovo e la gallina.

Ecco il risultato!

21days

Autore: Pietro Barone

Tre settimane, 21 giorni, 504 ore: è questo il tempo necessario affinché si compia uno dei più grandi miracoli della vita. All’interno del tuorlo si sviluppa l’embrione che in pochi giorni diventerà un pulcino con un cuore pulsante che andrà ad alimentare il ciclo della vita.

Un concetto complesso rappresentato in modo semplice, con uno stile minimal e un forte contrasto tra colori.

illustrazione_Meglio l'uovo e la gallina_FrancescoCiampa-04

Autore: Francesco Ciampa

Lo spaccato di un mondo surrealista abitato da uova giganti e da galline. Il sole richiama la forma e il colore del tuorlo dell’uovo e l’acqua è formata dallo sciogliersi di quest’ultimo. Questo mondo è il luogo in cui nascono e prendono forma le idee creative, per questo l’alba: perché la mente di un creativo è in continuo divenire, un flusso senza fine.

Senza titolo-1

Autore: Andrea Nero

L’artwork è un matte painting creato con l’utilizzo di Photoshop. Le uova e le galline, inserite in un contesto insolito, simboleggiano la creatività che prende il sopravvento sulla realtà.

Autore: Eleonora Aisa

L’uovo e la gallina, insieme, formano l’unione perfetta. L’incontro è stato rappresentato in quattro momenti diversi, dal primo sguardo all’abbraccio finale, con uno stile geometrico e lineare. Meglio l’uovo e la gallina è proprio questo: una storia d’amore.