La forza del pensiero, la luce dei fatti: Aimac spegne 20 candeline contro il cancro con Made in Genesi

La forza del pensiero, la luce dei fatti: Aimac spegne 20 candeline contro il cancro con Made in Genesi

La prima medicina di cui ha bisogno un malato è l’informazione, dice la scienza. Questo è vero soprattutto per chi riceve una diagnosi di cancro, uno shock per i protagonisti, per le famiglie, per gli amici, una soglia oltre la quale i punti di riferimento usuali si perdono e ci si sente smarriti di fronte alla paura di non farcela.

Per colmare questo vuoto nel 1997 è nata Aimac, l’Associazione italiana malati di cancro, parenti e amici, per iniziativa del prof. Francesco De Lorenzo e dell’avvocato Elisabetta Iannelli, con la missione di portare in Italia la “terapia informativa” a sostegno dei malati di cancro e delle persone che si prendono cura di loro. Nei vent’anni trascorsi da allora l’Associazione è stata un punto di riferimento assoluto nel panorama oncologico, protagonista di una vera rivoluzione culturale che ha cancellato lo stigma cancro=morte, e non ha mai smesso di progredire sviluppando una rete nazionale di punti di ascolto e informazione, luoghi d’incontro online e offline, una collana di preziose guide, nonché fondamentali avanzamenti nel riconoscimento dei diritti del malato di cancro e dei suoi caregiver grazie a una costante attività di advocacy.

Aimac si è rivolta a Made in Genesi per comunicare quale e quanta differenza ha fatto nella prestigiosa occasione del suo ventesimo compleanno, culminante nel Convegno odierno presso la Biblioteca del Senato (partecipanti, accanto al prof. De Lorenzo, alla vicepresidente E. Iannelli e alla direttrice L. Del Campo, anche F.  Confalonieri, M. Sacconi, S. M. Aloj, A. Meluzzi, U. Tirelli, G. Vecchio e M. Piccioni).

La nostra Agenzia ha studiato a fondo la storia e le unicità di Aimac e ha interagito strettamente con il prof. De Lorenzo e tutto il suo staff per rinnovare l’intera corporate identity a partire dal restyling del logo marchio istituzionale, per coniare il titolo dell’evento (“La forza del pensiero, la luce dei fatti”), per progettare e realizzare il marchio e la brochure celebrativi del Ventennale, le infografiche e il video in motion graphic che riassumono i conseguimenti dell’Associazione in questi vent’anni, così come il mini-sito web dedicato all’evento www.aimac20.aimac.it e l’invito all’evento.

La direzione creativa e il copywriting sono stati curati da Stefano Diana, l’art direction da Pietro Barone, web e motion graphics da Eleonora Aisa, impaginazione della brochure e progettazione delle infografiche da Giorgia Petracci.

Se non sei ancora iscritto, iscriviti alla newsletter

    Mi piacerebbe ricevere la vostra newsletter settimanale su marketing, design e altri argomenti affini